Cavalierati e Onorificenze


Il barone don Diego Spanò dei Tre Mulini possiede altresì i sottoelencati titoli cavallereschi :  Cavaliere Ereditario del Santissimo Reale Aragonese Ordine di Santiago (con annesso titolo di barone di Santiago);  Cavaliere Ereditario del Reale Ordine dei Cavalieri di Aragona di Sicilia;  Cavaliere Ereditario del Reale Aragonese Ordine dei Cavalieri del Cid ( tutti per concessione di SAI Antonio Tiberio di Dobrynia che ne detiene legittimamente la fons honorum); Cavaliere Templare Portaspada di Livonia(ottriato dal Principe Ludwig di Pomerania e Livonia a dicembre 2015);  Cavaliere della Milizia dello Spirito Santo(per concessione di SAR Guerrino Antonio I Perna dei Paleologo Laskarjs di Cephalonia il 26.06.2016);  Cavaliere ereditario dell’Ordine della Corona d’Italia e Legion d’Onore dei Cavalieri di Vittorio Veneto,ordini nazionali ereditati dal nonno Diego Spanò (1891-1985) che fu Cav. della Corona d’Italia (1935) e Cav. di Vittorio Veneto (1970).

I Cavalierati summenzionati,ad eccezione degli ultimi due,sono tutti Cavalierati Dinastici, Non Nazionali e di Collazione dei Casati che li hanno rilasciati, sono altresì tutti riconosciuti dalla sentenza n. B-012-2016 della Corte Suprema Nobiliare Arbitrale Internazionale del Tribunale Nobiliare di Bari del 15.11.2016,equiparata a sentenza della Repubblica Italiana,e di seguito pubblicata su GURS del 10.02.2017 parte III n.6.

Cav. con “Placa de Justicia” del Nobile Capitulo di Ferdinando VI concesso dal Duca di San Fernando di Quiroga (Don Raphael Melgarejo de la Pena) legato all’attuale dinastia dei Re di Spagna.

Cav. Ereditario del Sovrano Ordine dei Calvalieri Normanni della Palmara , con l’annesso titolo di Barone della Palmara (per concessione di SAI Antonio Tiberio di Dobrynia legittimo detentore della fons honorum ottriata dal Principe don Oreste Palamara d’Altavilla di Sicilia con decretazione reale e lettera patente concessegli in data 26.07.2005 ).

Gli ultimi tre cavalierati sono già stati riconosciuti con sentenza n.312/2017 della Corte Suprema Nobiliare Arbitrale Internazionale del Tribunale Nobiliare di Bari, e pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale di Giustizia Nobiliare, Anno IV n.37, del 5.12.2017 pag.11.

Il Barone Don Diego Spanò dei Tre Mulini è stato insignito del titolo di Cavaliere del Militare Ordine del Collare di Sant’Agata dei Paternò da SAR il Principe Francesco Paternò Castello di Carcaci d’Emmanuel a Venezia il 14 aprile 2018.

Riconoscimenti Araldici di Prestigio

“Ballestrero de Hermandad”( 20 diciembre 2017) de la” Noble Compania de Ballestreros Hijosdalgo” de la ciudad de Alfaro(la Rioja) Espana.
“Academico Correspondiente” della Academia Melitense de Madrid dato il 30.XII.2017.

“Academico Correspondiente” dell’Academia Internacional de Heraldica” :Madrid , die XX,mensis decembri,anno Domini MMXVII.

“Correspondiente de Sicilia” de la Asociacion de Genealogia Heraldica y Nobiliaria de Galicia (n.226 D.N.I AY3591471 dado en Pontevedra 26 mayo 2017).

“Cruz de distincion de la Diadema Real de Marina”(medaglia commemorativa del bicentenario dell’Armata Navale del Regno di Spagna 1816/2016 istituita da S.M. il Re Ferdinando VII).